Mercoledì 23 Luglio, l’Orchestra Operaia suona un repertorio Swing creato ad hoc per il Festival Icastica. Nella sua filosofia, l’Orchestra sviluppa repertori differenti e sempre nuovi. Icastica ha stimolato la creazione di progetti ad hoc che possano seguire un filo legato alla Crisi. E nel 1929, la crisi fu superata grazie allo Swing e alla sua forza vitalistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment