L’incontro fra il Maestro Greg Hutchinson e l’Orchestra creata da Massimo Nunzi, si svolgerà nello studio principale della Forum, conosciuto nel mondo per essere stato teatro di alcune fra le più importanti registrazioni fonografiche del 900, dalle musiche di Morricone a Quincy Jones attraverso Oliver Stone e Brian De Palma e mille altri grandissimi artisti.
Ancora oggi, Marco Patrignani, porta avanti la tradizione di eccellenza iniziata nel 1969 dal padre e da Piccioni, Morricone, Bacalov, Trovajoli e De Meli .
Il Focus del concerto è anche sulla ripresa sonora del Live, che renderà l’ascolto una vera chicca per audiofili esigenti, che si troveranno in luogo ideale per le condizioni eccezionali di ascolto.
Il repertorio, ricreato ad hoc dal Maestro Nunzi e dall’Operaia con i Lone Arrangers è legato ai grandi Maestri della batteria che hanno dominato nella scena del Jazz Moderno:
Max Roach, Art Blakey, Elvin Jones, Billy Higgins e Philly Joe Jones di cui Greg Hutchinson è, a tutti gli effetti naturale continuatore insieme ai suoi coetanei e pari livello, Brian Blade, Eric Harland e Clarence Penn… la cantante Sara Dalla Porta, e il trombettista Francesco Lento, saranno ospiti speciali dell’Orchestra.

Orchestra Operaia di Massimo Nunzi

 

La musica eseguita dall’ Orchestra Operaia è arrangiata e diretta da
Massimo Nunzi e dai Lone Arrangers

 

Musicisti

 

Marta Colombo
voce

Mario Caporilli e Fabio Gelli
trombe e flicorni

Claudio Giusti, Alessandro Tomei, Carlo Conti e Duilio Ingrosso
flauti e sassofoni

Stan Adams e Pierluigi Bastioli
trombone e trombone basso

Alessandro Gwis
pianoforte

Manlio Maresca
chitarra

Lorenzo Feliciati
basso

 

The Lone Arrangers

 

Alberto Buffolano
Claudio Toldonato
Marco Vismara
Damiano La Rocca

 

Ospiti

 

Sara Della Porta

voce

Francesco Lento

tromba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment