Il CONCEPT del concerto di martedì…
Special guest Maria Pia De Vito
I musicisti nati negli anni Quaranta hanno radici comuni nella musica popolare americana.
Alcuni sono diventati Jazzisti e altri Rock e Pop star; tuttavia si sono vicendevolmente influenzati. Il progetto “Jimi, Joni, Frank and All That Jazz” realizzato dall’Operaia esplora quei brani “totem” che hanno influenzato l’estetica del jazz moderno e contemporaneo, arrivando addirittura a far unire i generi in una nuova forma musicale, che le contiene tutte. Tre musicisti di matrice Pop Rock e d’avanguardia – Joni Mitchell (1943), Frank Zappa (1940) e Jimi Hendrix (1942) – saranno i protagonisti del repertorio dell’Operaia, personalità rispettatissime dai jazzisti che, spesso, hanno eseguito le loro composizioni. Zappa, Mitchell e Hendrix hanno aperto strade nuove, ancora oggi percorse da tanti musicisti.
Maria Pia De Vito, cantante straordinaria e musicista fra le più valenti e preparate a livello Mondiale, vincitrice di tutti i più importanti referendum musicali da molti anni, ha uno stile perfetto, la statura e lo spessore artistico adeguato ad interpretare questo ruolo di altissimo livello. L’Orchestra Operaia, con i suoi “Lone Arrangers” Damiano La rocca, Alberto Buffolano, Marco Vismara , Claudio Toldonato e, “special guest” come arrangiatore, Maurizio Rolli, con Massimo Nunzi, costruiranno gli arrangiamenti che sosterranno la preziosa vocalità Maria Pia De Vito.
I solisti, rivitalizzeranno con la loro visione personale, un materiale pregiatissimo
DSC_0214-300x199

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia