La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Kenny Wheeler, importante e amato trombettista e compositore anglo canadese malato e in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler. Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani. L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

Parco. Domenica 28 settembre, ore 18. Ingresso 10 euro.

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Kenny Wheeler, importante e amato trombettista e compositore anglo canadese malato e in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler. Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani. L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

Parco. Domenica 28 settembre, ore 18. Ingresso 10 euro.

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Kenny Wheeler, importante e amato trombettista e compositore anglo canadese malato e in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler. Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani. L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

Parco. Domenica 28 settembre, ore 18. Ingresso 10 euro.

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Kenny Wheeler, importante e amato trombettista e compositore anglo canadese malato e in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler. Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani. L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

Parco. Domenica 28 settembre, ore 18. Ingresso 10 euro.

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Kenny Wheeler, importante e amato trombettista e compositore anglo canadese malato e in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler. Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani. L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

Parco. Domenica 28 settembre, ore 18. Ingresso 10 euro.

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

La musica di nuovo protagonista nella Casa del Jazz: il 28 settembre infatti la bellissima struttura di via delle Mura Ardeatine ospiterà un concerto benefit a favore di Doreen Wheeler,

moglie del compianto trombettista e compositore anglo canadese, malata ed in gravi difficoltà economiche.

La lunga serata, ingresso alle 18 con biglietto a 10 euro, vedrà alternarsi molti importanti artisti italiani che porteranno in musica la loro solidarietà a Wheeler.

Il concerto porta come semplice titolo “Per Kenny” e hanno già assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi)

Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico,

mentre molti altri si aggiungeranno a loro.

L’idea di un concerto in favore di Kenny Wheeler sta facendo il giro del mondo: se ne è tenuto uno a Londra ad agosto e Roma non poteva mancare

anche perché il trombettista anglo canadese è un amico di questa città e ha collaborato con molti artisti italiani.

L’idea di una serata alla Casa del Jazz nasce dall’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e dal presidente della commissione Cultura Michela Di Biase ed è stata subito accolta dal Palaexpo e dai tanti artisti italiani.

 

– See more at: http://www.casajazz.it/eventi/concerto-benefit-per-kenny-wheeler#sthash.jkGgsnAR.dpuf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment