Orchestra Observatorium ne: A Mille ce n’é, di fiabe nel mio cuore da narrar..”. Un viaggio nella Cartoon Music – Sabato 1 dicembre MUSEI IN MUSICA Palazzo delle Esposizioni, Roma.

Sabato 1 dicembre torna nella Capitale “Musei in Musica“, una delle manifestazioni più attese da cittadini e visitatori, che, pagando un biglietto d’ingresso pari a 1 euro, possono visitare i Musei Civici straordinariamente aperti di sera, dalle 20.00 alle 2.00, con ultimo ingresso all’1.00.

Alle ore 21, 22 e 23, Observatorium Orchestra di Massimo Nunzi presenta

“A 1000 CE N’E’ NEL MIO CUORE DI FIABE DA NARRAR…”

Massimo Nunzi tromba, direzione e arrangiamenti

Francesco Lento, Valerio Prigiotti e Francesco Fratini trombe

Marco Guidolotti e Claudio Giusti sassofoni

Andrea Angeloni trombone

Domenico Sanna pianoforte

Giuseppe Romagnoli contrabbasso

Valerio Vantaggio batteria

 

 “A mille ce n’è nel mio cuore di fiabe da narrar…” era l’incipit della canzone con cui iniziavano le “Fiabe Sonore” che negli anni Sessanta entrarono nelle case di tutti bambini.La serie fu pubblicata per la prima volta tra il 1966 e il 1970 da Fabbri Editori: all’epoca ogni fiaba era incisa su un disco a 45 giri, realizzata con i migliori sceneggiatori e attori del tempo, e corredata da magnifici libri illustrati. Alla voce del narratore si aggiungevano anche le voci dei personaggi, interpretati da diversi attori, effetti sonori e varie canzoni scritte appositamente per la fiaba.Avvalendosi di alcuni dei migliori solisti jazz della nuovissima generazione, il direttore e compositore Massimo Nunzi proporrà le melodie più conosciute delle fiabe e rivisiterà alcuni tra i temi classici del cinema di animazione. Saranno eseguiti tra gli altri il tema di Popeye, i Flintstones, Biancaneve, Pinocchio, i Tre Caballeros, Merry Melodies, il rarissimo tema del cartone animato di Charlie Brown, i Simpson, Batman, Spider-Man ed altri. Per questa particolare serata a Palazzo delle Esposizioni, inoltre, l’Orchestra eseguirà in prima assoluta una suite appositamente scritta da Massimo Nunzi e contenente alcuni dei temi più celebri della storia dell’animazione. Tre concerti di pura gioia e divertimento intelligente proposti da un ensemble di musicisti talentuosi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *